Domani

pianista

© Sara Bonfiglio

Domani un sorriso distratto
Domani una carezza dolce e ambigua
Domani il trucco sfatto
Domani la mia follia e la tua saggezza
Domani la tua mano che accarezza la mia pelle impaurita.
Domani un bacio leggero
Domani la gioia di te che esplori me, silenzioso.
Domani la tua indifferenza ed il vuoto nei miei occhi
Domani un ti amo per sbaglio
Domani un nuovo graffio alla mia anima.
Domani è un filo d’erba..
Domani sarà bianco e nero
luce e tenebra, giorno e notte.
Domani nulla sarà com’era.
Desdemona

Comments

comments

Articoli, Foto / , ,

Informazioni su flyinmymind

"Oh, guardatevi dalla gelosia, mio signore. È un mostro dagli occhi verdi che dileggia il cibo di cui si nutre. Beato vive quel cornuto il quale, conscio della sua sorte, non ama la donna che lo tradisce: ma oh, come conta i minuti della sua dannazione chi ama e sospetta; sospetta e si strugge d'amore!"-Shakespeare,Otello,atto III,scena III Desdemona, dal greco "destino avverso" Venne uccisa da Otello a causa di un impeto di gelosia inesistente.

I commenti sono chiusi.